lunedì 19 febbraio 2018

Venezuela
"En Venezuela no hay una dictadura tradicional, sino un Gobierno que actúa como un grupo mafioso"
COPE
El cardenal Baltazar Porras ha pasado por los micrófonos de la Cadena COPE para hacer un repaso a la actualidad en torno a la Iglesia, y concretamente ha hablado sobre Venezuela, país del que proviene y en el que es arzobispo de la Archidiócesis de Mérida --  El arzobispo de Mérida (Venezuela), monseñor Baltazar Porras, ha estado analizando la situación política y social en Venezuela (...)
Kenya
Kenya’s bishops urge reconciliation amid disputed presidency
Crux
(Ngala Killian Chimtom) After a tumultuous and divisive election year that saw Kenya inaugurate two presidents, the Catholic bishops in one of Africa’s fastest-growing economies are now using the Lenten period to drum up the case for national reconciliation. They’ve found an unlikely ally: (...)
Russia
Attacco nel Dagestan: mons. Pezzi (arcivescovo di Mosca), “Dio converta chi sta cospirando tali crimini”
SIR
“Profondo dolore” per la morte delle cinque persone che sono rimaste uccise ieri nell’attacco – rivendicato dall’Isis – a una chiesa ortodossa nella Repubblica russa del Dagestan, alla vigilia della Quaresima ortodossa. Ad esprimerlo è mons. Paolo Pezzi, arcivescovo di Mosca, che in una dichiarazione scritta fatta pervenire questo pomeriggio al Sir, scrive: “Con profondo dolore, (...)
Italia
Visita del presidente Sergio Mattarella alla Comunità di Sant'Egidio in occasione dei 50 anni della sua fondazione
Comunità di Sant'Egidio
Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, si è recato oggi a Trastevere, per visitare, in occasione del suo 50° anniversario, la Comunità di Sant’Egidio. Nel corso della sua visita, prima agli storici locali dell’ex convento da cui la Comunità ha preso il nome, poi nell’attigua sala conferenze, (...)
Nigeria
Le pape accepte la démission d'un évêque nigérian controversé
AFP - VoA
Le pape François a accepté la démission d'un évêque nigérian, contesté depuis des années par des prêtres et des fidèles de son diocèse d'Ahiara, a annoncé le Vatican. "Le Saint Père a accepté la renonciation au gouvernement pastoral du diocèse d'Ahiara, au Nigeria, présentée par Mgr Peter Okpaleke", (...) 
Congo (Rep. Dem.)
Déclaration de la Conférence Episcopale Nationale du Congo à l’issue de l’Assemblée Plénière Extraordinaire du 15 au 17 février 2018
CENCO
Nous, Cardinal, Archevêques et Evêques, membres de la Conférence Episcopale Nationale du Congo (CENCO), réunis en Assemblée Plénière Extraordinaire à Kinshasa, du 15 au 17 février 2018, mus par la sollicitude pastorale à l’égard du Peuple congolais, partageons ses joies et ses espoirs, ses tristesses et ses angoisses (cf. Gaudium et Spes, n.1). (...) 
L'Osservatore Romano
La crescente crisi economica, l’inflazione e la mancanza di generi alimentari stanno causando una massiccia emigrazione di venezuelani nei paesi vicini. Se anni fa erano i professionisti a lasciare il paese in cerca di opportunità e per sfuggire all’insicurezza, negli ultimi tempi si stanno svuotando invece anche i quartieri più poveri di Caracas.
Agência Ecclesia
Secretário-geral da ONU foi distinguido hoje pela Universidade de Lisboa e alertou também para o «risco de perder» a luta das alterações climáticas.  O secretário-geral da Organização das Nações Unidas (ONU), o português António Guterres, afirmou hoje que há o “risco de perder” a corrida contra as alterações climáticas, depois de receber o título de honoris causa da Universidade de Lisboa. “A verdade é que tivemos nos últimos cinco anos os mais quentes de que há memória e, infelizmente (...)
India
Sr. Arina Gonsalves nuovo membro della Pontificia commissione per la tutela dei minori
AsiaNews
(Nirmala Carvalho) La religiosa indiana ha alle spalle un lungo lavoro nell’arcidiocesi di Mumbai. Nel 2016 il card. Gracias l’ha scelta come membro del gruppo di esperti per la protezione dei minori. “In India gli abusi avvengono nelle scuole e persino negli orfanotrofi”.  (...)
Episcopato cileno
Ya se encuentra en el país el arzobispo de Malta, quien escuchará entre el martes 20 y viernes 23 de febrero a personas que han querido aportar elementos en torno a la situación de Mons. Juan Barros. Con ocasión de la presencia de S.E. Mons. Charles Scicluna en nuestro país durante la presente semana, la Oficina de Prensa de la Conferencia Episcopal de Chile informa lo siguiente. 1. Tal como lo anunció la Santa Sede el 30 de enero pasado, el Papa Francisco ha encargado a S.E. Mons. Charles Scicluna, arzobispo de Malta, Presidente del Colegio para el examen de los recursos (en materia de delitos más graves) en la Congregación para la Doctrina de la Fe, viajar a Santiago de Chile (...)
Cile
(a cura Redazione "Il Sismografo")
L'Inviato di Papa Francesco, mons. Charles Scicluna, arcivescovo de La Valletta, Malta, per chiarire il cosiddetto caso "Karadima-Barros" è arrivato oggi a Santiago del Cile. Prima, l'arcivescovo, nella città di New York, si è incontrato con uno degli accusatori di mons. Barros, il giornalista Juan Carlos Cruz. L'Inviato papale, da domani, e fino al 23 febbraio, ascolterà numerose persone coinvolte nella complessa e delicata vicenda e tra queste le altre due persone che accusano il vescovo di Osorno, Juan Barros Madrid, di aver coperto gli abusi sessuali di Karadima e di essere stato presente in diverse occasioni quando ciò si è verificato anni fa nella parrocchia El Bosque.
Mondo
Global response to Pope’s call to pray for South Sudan and the Democratic Republic of Congo
ACNS
Anglican provinces around the world have responded positively to Pope Francis’ call for an ecumenical day of prayer and fasting for peace, with a particular focus on South Sudan and the Democratic Republic of Congo. The Pope made his call during his traditional Angelus address to crowds in St Peter’s Square in the Vatican on Sunday 4 February. (...)
El Salvador
Molti non si sentono rappresentati da nessun partito, ma la Chiesa invita al voto responsabile
Fides
“Si discute sul diritto a non votare, in un paese democratico, perché anche questa è un'espressione di malcontento. Mi sembra che anche l'annullamento del voto sia un diritto, non è che io sia a favore di questo. Sono favorevole a votare con responsabilità” ha detto ieri Mons. José Luis Escobar Alas, Arcivescovo di San Salvador, durante la consueta (...)
Vaticano
Eglise et pédophilie : le pape remet en route sa commission
Libération
(Bernadette Sauvaget) Malgré les critiques, la Commission pontificale pour la protection des mineurs a été reconduite avec une composition largement remaniée. -- Son avenir était incertain. Le pape a finalement tranché et a reconduit la Commission pontificale pour la protection des mineurs, chargée de lutter contre la pédophilie dans l’Eglise, mais dans une nouvelle version. (...)
Vatican News
(Marco Guerra) Lunedì 19 febbraio. Don Tolentino: "Scoprire e interpretare la sete di Dio". E' anelito di tutti gli uomini aspirare all'infinito. Don José Tolentino de Mendonça, predicatore degli Esercizi spirituali al Papa e alla Curia, nella seconda meditazione del lunedì, spiega come educare il proprio "desiderio di Dio". La sete di Dio e la capacità di riconoscerla sono al centro della seconda meditazione di oggi di don Josè Tolentino de Mendonça, predicatore degli Esercizi spiriutali per il Papa e la Curia Romana (...)
India
Il tridente o la croce? Appello a non abbandonare i principi cristiani
AsiaNews
Scegliete tra il tridente e la croce: è l'appello rivolto agli elettori dalla Nagaland Baptist Church Council (NBCC) - la più grande organizzazione cristiana nello stato del Nagaland (India orientale) - in vista delle elezioni politiche nello stato di Nagaland, che si terranno il 27 febbraio 2018, per eleggere 60 rappresentanti del Parlamento statale. In una lettera aperta, rivolta a tutti (...)
Vaticano
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Rinunce e nomine. Dalle Chiese Orientali
*** Gli Esercizi spitituali del Papa e della Curia ad Ariccia 

- Prima giornata. Domenica. Meditazione pomeridiana. - Cercati dalla sete di Dio - Vatican News
- Seconda giornata degli Esercizi spirituali del Papa: "Riponiamo in Dio la nostra sete" (meditazione del mattino) - Vatican News
- Secondo giorno degli Esercizi spirituali del Papa e della Curia (meditazione del pomeriggio) - Vatican News
 *** Comunicato del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano
Integrale: Riunione fondazione Giovanni Paolo II per il Sahel
Riunione del Consiglio di amministrazione della fondazione Giovanni Paolo II per il Sahel (Dakar, Senegal, 19-23 febbraio 2018) - Dal 19 al 23 febbraio si terrà a Dakar, in Senegal, la riunione annuale del Consiglio di Amministrazione (CdA) della Fondazione Giovanni Paolo II per il Sahel che, affidata da San Giovanni Paolo II, fin dalla sua nascita nel 1984, al Pontificio Consiglio Cor Unum, ora rientra nelle competenze del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale.
South China Morning Post
(Alex Lo) As a spiritual enterprise, organised religion is all about numbers and, with 1.37 billion souls to be saved on the mainland, it’s no surprise relations with Beijing are warming. Now, if you are the chief executive officer, or rather the Pope in Rome, surveying the state of your global Catholic business in terms of customer base, what do you see? Well, growth trends have been negative across Europe for decades and are likely to be irreversible. How sad, you tell yourself, when not too long ago, the West was still referred to as Christendom. You see growth in North and South America, but it has been sluggish or is decelerating (...)
Asia News
(Xiaojian)  Cattolici della Chiesa non ufficiale lamentano che l’accordo “imminente” fra Roma e Pechino sulle nomine dei vescovi dimentica tutte le persecuzioni che le comunità cristiane stanno subendo. Una critica anche a mons. Giuseppe Wi Jingyi, che – secondo l’autore – è “clandestino” solo per modo di dire. I vescovi pentiti mostrano “pentimento” solo in privato, ma in pubblico continuano la politica del governo.La notizia di un “imminente” accordo fra Cina e Santa Sede sulle modalità di nomina dei vescovi sta suscitando tensioni, dibattiti e prese di posizioni fra i cattolici cinesi ufficiali (...)
Vaticano
Framing the sex abuse crisis in light of ecclesiology and church reform
La Croix - International
(Massimo Faggioli) It is still too soon to know how Pope Francis will be remembered for his handling of the Catholic Church’s crisis of clergy sex abuse of minors. His pontificate is currently embroiled in what continues to be the phenomenon’s most difficult moment. The pope’s legacy on this issue will not be judged only by the credibility of his personal intentions, (...)
Stati Uniti
USCCB
Late last week, the Senate failed to achieve the 60 votes needed to move forward with debate on legislation to provide relief to Dreamers.  Cardinal Daniel DiNardo of Galveston-Houston, USCCB President; Archbishop José H. Gomez of Los Angeles, USCCB Vice President; and Bishop Joe S. Vásquez of Austin, Chairman of the USCCB Committee on Migration, together issued the following statement:
Abc.es
- Los obispos catalanes muestran su «preocupación» por los presos del «procés» - Larazon.es 
- Los obispos catalanes piden una solución para los políticos presos que favorezca el “diálogo”
El País 
***
(E. Armora) Defienden la «legitimidad moral de las diversas opciones» políticas de Cataluña. Casi cinco meses después del referéndum ilegal del 1-0, que precipitó las elecciones del pasado 21 de diciembre en Cataluña, los obispos catalanes, agrupados en la Conferencia Episcopal Tarraconense, han emitido un comunicado en el que» sin entrar en debates jurídicos» reclaman «una reflexión serena» sobre «la prisión preventiva de algunos antiguos miembros del “Govern” y algunos dirigentes de organizaciones sociales» –en relación a los «Jordis»– y piden que se tengan en cuenta «sus circunstancias personales».
Reuters
(Philip Pullella) A Nigerian bishop whom Pope Francis had fiercely defended has resigned after a five-year, sometimes violent, standoff with rebel priests and faithful who rejected him as an ethnic outsider, the Vatican said on Monday. The case of the Vatican versus the people of the diocese of Ahiara in southwestern Nigeria had become a rare battle of wills that tested the power of papal authority and could set a precedent for future appointments. A Vatican statement said the pope had accepted the resignation of Peter Ebere Okpaleke as bishop of the diocese of Ahiara. It said the position had been (...)
Stati Uniti
Catholic priests across Missouri denounce racism
ksdk
Archbishop of St. Louis Robert Carlson directed all parishes "to preach on the theme of racism". Catholic priests from churches in 11 counties denounced race at Sunday masses in front of close to 500,000 people. On the first Sunday mass of lent, the Archbishop of St. Louis ordered Catholic priests across Missouri to preach a message, condemning the sin of racism in what many thought was an “unprecedented” decision. (...)
assisiofm.it
(P. Pietro Messa) Nato a Milano, dopo essersi laureato in medicina all’Università di Pavia, l’anticlericale e positivista Edoardo Gemelli ebbe modo di conoscere alcuni francescani iniziando un cammino di conversione. Su consiglio dell’amico Ludovico Necchi il neo medico venticinquenne cominciò a frequentare il giovane sacerdote Giandomenico Pini confidandogli quanto stava accadendo nella sua vita (cfr. Nicola Raponi, Per una storia dell’Università Cattolica. Origini, momenti, figure, Brescia 2017, p. 33-34). (...)
Italia
Migrantes: mercoledì 21 febbraio la presentazione del "Rapporto Asilo 2018”
Migrantes
All’interno della cornice dei suoi studi che trattano specificatamente la mobilità umana, la Fondazione Migrantes dedica, per il secondo anno consecutivo, un’analisi specifica al mondo dei richiedenti asilo facendosi guidare e interrogare dal Messaggio di papa Francesco per la 104° Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato (celebrata il 14 Gennaio 2018), che ha proposto quattro verbi molto significativi “Accogliere, Proteggere, Promuovere ed Integrare”.
Stati Uniti
Archbishop Lori's pastoral on MLK and nonviolence is timely, engaging
NC Reporter
John Carroll, the first bishop and archbishop of Baltimore, is rightly revered as a holy and wise man who led the ancient church in the newborn republic with care and skill. He was, as are we all, a man of his times and so it would not have surprised his peers, even though we find it somewhat shocking, that Carroll was a slaveowner and, indeed, made a gift of a slave to a newly arrived group of nuns. (...)
Nigeria
Letters from the Vatican, 19.02.2018
ignatiuskaigama.com
Israele
Govt. approves recognition of Ethiopian religious leaders
Jerusalem Post
(Lidar Gravé-Lazi) The Ministerial Committee on the Integration of Israeli Citizens of Ethiopian Origin headed by Prime Minister Benjamin Netanyahu on Monday approved a decision to regulate for the first time, all religious services for Israeli citizens of Ethiopian origin. “This arrangement should have happened a long time ago, (...)
(Maria Serena Natale) Parole come lame di ghiaccio in quest' inverno di scontri sul passato che divide. Prima, l' approvazione della legge sulla Shoah voluta dal governo nazional-conservatore di Varsavia che prevede fino a tre anni di carcere per chiunque attribuisca alla nazione polacca complicità con i crimini nazisti. Poi la rottura alla conferenza sulla sicurezza di Monaco, dove il premier polacco Mateusz Morawiecki ha parlato di «responsabilità degli ebrei» nella voragine dell' Olocausto, provocando l' immediata reazione del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu: «Affermazioni oltraggiose che dimostrano incapacità di comprendere la Storia e mancanza di sensibilità per la tragedia della nostra gente».
Vaticano
Bioetica: embrioni ibridi uomo-pecora, don Colombo (Univ. Cattolica) “numerose perplessità sul destino di queste cellule. Si sollevano preoccupazioni antropologiche ed etiche”
SIR
“Sono state sollevate numerose perplessità da altri studiosi sul destino di queste cellule pluripotenti nel corpo embrionale in sviluppo dell’animale: esse potrebbero generare colonie di cellule predifferenziate e differenziate anche in organi diversi da quelli attesi per il trapianto, non escluso il cervello, suscitando gravissime preoccupazioni antropologiche ed etiche”, chiarisce don Roberto  (...)
Vaticano
Quando i bambini si chiedono perché. Il dialogo tra il Pontefice e un gruppo di piccoli orfani romeni
L'Osservatore Romano
Pubblichiamo la trascrizione del dialogo, avvenuto in Vaticano il 4 gennaio scorso, tra il Papa e alcuni bambini assistiti da Fdp-Protagonisti nell’educazione. L’associazione, nata in Romania grazie all’amicizia con i volontari dell’Avsi e cresciuta nel carisma di don Giussani, dopo essersi dedicata inizialmente ai piccoli di un orfanotrofio alla periferia di Bucarest è oggi impegnata con le persone a rischio di esclusione sociale.
Cari ragazzi, cari fratelli e sorelle, vi ringrazio per questo incontro, e per la confidenza con cui mi avete rivolto le vostre domande, in cui si sente la realtà della vostra vita.
Francia
Ringraziare Dio per i doni degli altri. La strada ecumenica tracciata dal Papa
L'Osservatore Romano
Gioia e Unità: sono gli ultimi due titoli dell’editrice Ave, che nella collana «Le parole di Francesco» raccoglie in piccole antologie temi ed espressioni care al Pontefice. Interventi da cui emerge la narrazione di un Vangelo amico dell’uomo, i cui frutti sono appunto la gioia e l’unità. La prima antologia è introdotta dall’arcivescovo di Manila, cardinale Luis Antonio G. Tagle. La seconda (Roma, Ave, 2018, pagine 91, euro 9) dal priore della comunità di Taizé, della cui introduzione pubblichiamo ampi stralci.
Canada
Montreal prelate fears “second class citizenship” for people of faith
Crux
(Christopher White)  Last fall, the Canadian province of Quebec passed legislation, Bill 62, that would make it illegal for anyone to receive public services if they did not show their face. Dubbed as a “religious neutrality” law, critics claimed the bill discriminated against Muslims who wear headscarves as a part of their religious practice - and should be cause for concern for all people of faith. (...)
L'Osservatore Romano
(Fernando Prado Ayuso) A cinque anni dall’inizio del suo pontificato, il mondo continua a sorprendersi del “genio di Bergoglio”. Il lettore attento potrà scoprire in queste pagine la “magica” semplicità con cui egli entra in sintonia con quanti lo ascoltano.
Questa straordinaria capacità di comunicare che vediamo in Papa Francesco è, senza dubbio, risultato e frutto maturo di una saggezza e di una profondità coltivate piano piano nel dialogo sincero con Dio e con gli uomini. Il che è proprio dei grandi e autentici leader spirituali.
Russia
Jihadista uccide cinque donne. L’Is attacca una chiesa nel Daghestan
L'Osservatore Romano
I jihadisti del sedicente stato islamico (Is) hanno rivendicato l’attacco avvenuto ieri in una chiesa ortodossa del Daghestan nel quale sono state uccise cinque donne. Un uomo ha aperto il fuoco contro tutti i fedeli che uscivano dal luogo sacro nella città di Kizlyar.
Stati Uniti
Lo choc del nuovo. Intervista a Blase Cupich
The Tablet
(Brendan Walsh)  Quando dico al cardinale Blase Cupich che sembra che si diverta ad agitare le acque, lui scoppia a  ridere. “Non faccio niente per agitare le acque più di quanto non faccia il papa!” Poi il cardinale torna serio, si china in avanti e mi guarda negli occhi. “Il problema – ed è un problema importante – è questo. Non rispondiamo ai bisogni delle persone  reali. Non possiamo essere soddisfatti di noi stessi. La tentazione più perniciosa che abbiamo nella  Chiesa è avere la sensazione di “essere arrivati”. Papa Francesco sta cercando di liberarcene”.
Israele
Tiberias celebrates the feast of the Chair of St. Peter the Apostle
LPJ
Saturday, February 17, Archbishop Pizzaballa, Apostolic Administrator of the Latin Patriarchate of Jerusalem, keeping with tradition, visited Tiberias, to celebrate with more than a hundred of the faithful, the feast of the Chair of St. Peter the Apostle. -- A symbolic expression of papal authority exercised by the Bishop of Rome, the Chair of St. Peter is an old wooden seat now preserved as a relic in the Basilica of St. Peter’s. Until 1960, the feast of the Chair of St. Peter the (...) 
Congo (Rep. Dem.)
Diocèse de Butembo-Beni: Pris en otage dimanche, l’Abbé Myatsi Ildéphonse et son chauffeur libérés
actualite.cd
L’abbé Myatsi Ildéphonse, vicaire de la paroisse Saint Mbaga Tuzinde de Visiki (diocèse de Butembo-Beni), et son chauffeur ont été libérés, dimanche 18 février 2018,  après quelques heures de captivité par deux personnes armées non autrement identifiées. L’abbé Muhindo Batinde Anselme, curé de la paroisse Saint Mbaga Tuzinde de Visiki, affirme que les deux otages ont été abandonnés en brousse par leurs ravisseurs après des échanges des tirs avec les forces de sécurité. (...)
Cina
It’s time to put faith in rapprochement
South China Morning Post
(Alex Lo) A dissident Hong Kong group has launched a petition against any agreement between the Catholic Church and mainland China. But the Vatican has long had to accommodate territorial powers in the appointment of key church positions, and the need for diplomacy remains when dealing with communist states (...)
Italia
Messaggio Cei. «Servono giovani protagonisti per essere eredi e innovatori»
Avvenire
Il messaggio della presidenza della Conferenza episcopale italiana per la 94ª Giornata per l’Università Cattolica del Sacro Cuore, che la Chiesa italiana celebrerà domenica 15 aprile 2018  -- L’università è il luogo dove si vive una particolare tensione tra il patrimonio di conoscenze da tramandare e le necessarie innovazioni che consentono di mettere a frutto quanto (...)
Colombia
I venezuelani in fila per entrare in Colombia. Vescovo di Cúcuta: “Hanno fame, malattie, sono sfiniti e denutriti”
SIR
(Bruno Desidera) Da troppo tempo, ormai, in Venezuela mancano cibo, generi di prima necessità, medicine. Il pugno di ferro del presidente Maduro è sempre più pesante, la gente ha fame ed è rassegnata che le cose nel proprio Paese possano cambiare. Così crescono i profughi. La frontiera più accessibile è quella colombiana: lunga 2.200 chilometri, è facilmente attraversabile, dal deserto de La Guajira alle praterie dell’Arauca (...)
Nigeria
Pope backs down, OKs resignation of divisive Nigerian bishop
AP - Sioux Journal
(Nicole Winfield) Pope Francis backed down Monday and accepted the resignation of Nigerian bishop who had been rejected for years by the priests of his diocese, setting a precedent that could have repercussions elsewhere. The announcement came after Francis in June issued a harsh ultimatum to the priests of Nigeria's southern Ahiara diocese that they would lose their jobs if they didn't obey him and accept Bishop Peter Okpaleke as their bishop. (...) 
Sud Sudan
“Il paese ha bisogno di unità e compassione”: la Chiesa invita a pregare per la pace
Fides
La comunità cattolica, durante il tempo di Quaresima, e in particolare venerdì 23 febbraio, prega per la pace in Sud Sudan e nella Repubblica Democratica del Congo. “Siamo umilmente grati al nostro amato Papa Francesco che ci invita ad unirci in preghiera e a digiunare per la pace nella nostra martoriata terra e in tutte le nazioni in difficoltà”. Si è rivolto così ai fedeli cattolici sudsudanesi, (...)
Nigeria
Nigeria, Papa Francesco costretto alla marcia indietro sul vescovo controverso
La Repubblica
(Paolo Rodari) Il Papa sconfitto su una nomina che era diventata un test della sua autorità su prelati e fedeli. Un caso che arriva dopo la contestazione di un altro vescovo, il cileno Juan Barros, accusato di aver coperto casi di pedofilia -- Una decisione inaspettata, arrivata tuttavia dopo anni di incertezza e scontro. Papa Francesco ha deciso di commissariare la diocesi di Ahiara, in Nigeria, inviando un proprio amministratore apostolico. Si è dimesso, infatti, il vescovo (...)
Nigeria
Bishop says politics not for miserable people seeking a way out of poverty

pulse.ng
Onaiyekan said this at the opening plenary of the four-day annual conference of Catholic Bishops Conference of Nigeria (CBCN). John Cardinal Onaiyekan, former President, Christian Association of Nigeria (CAN), has said that politics was “not for miserable people seeking a way to get out of poverty”. Nigerians should stop complaining and get involved in politics because it is a serious task that will salvage the nation and give the youths hope for the future. (...)
Filippine
Migranti, dalla Chiesa preghiere e solidarietà per i filippini all’estero
AsiaNews
(Santosh Digal) Sono circa 10 milioni i filippini impiegati all’estero. Da gennaio a novembre dello scorso anno, hanno inviato a casa almeno 1,4 miliardi di pesos (2,6 miliardi di dollari Usa). Abusi e sfruttamento: i vescovi sostengono “il divieto totale” imposto dal governo ai lavoratori in Kuwait. (...)
Agência Ecclesia
O padre e poeta José Tolentino Mendonça fez a primeira meditação do retiro da Quaresma do Papa Francisco e dos colaboradores da Cúria Romana, com uma reflexão sobre o tema “aprendizes do espanto”. O biblista português comentou a passagem do Evangelho de João em que Jesus se encontra com a Samaritana e diz-lhe “Dá-me de beber” para sugerir, a partir de citações de Tolstoj e Fernando Pessoa, que é necessário “aprender a desaprender”. (...)
Fides
La Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli ha diffuso oggi il seguente comunicato. "Il Santo Padre, accogliendo la richiesta di S.E. Mons. Peter Ebere Okpaleke, lo ha sollevato dall’ufficio di Vescovo di Ahiara, e allo stesso tempo lo ringrazia per il suo amore alla Chiesa. Il Papa Francesco, nei mesi di giugno e luglio 2017, come da Lui richiesto, ha ricevuto 200 lettere da parte di singoli sacerdoti della Diocesi di Ahiara, in cui essi gli hanno manifestato obbedienza e fedeltà.
Alcuni, tuttavia, hanno fatto presente la propria difficoltà psicologica a collaborare con il Presule dopo questi anni di conflitto.
(en) Press release of the Congregation for the Evangelization of Peoples on the Diocese of Ahiara
Lettera Pastorale dall'Arcivescovo Okpaleke
(it) “Sono urgenti pentimento e riconciliazione”, dice Mons. Okpaleke nell’annunciare le sue dimissioni da Vescovo di Ahiara
(en) "Repentance and reconciliation are urgent", says Archbishop Okpaleke
Regno Unito
Can’t get service? Head to an English church, soon to become a Wi-Fi hotspot
Digital Trends
(Lulu Chang) For centuries, humans have flocked to churches, trusting these venerable landmarks to be the homes of great knowledge and the purveyors of crucial information. And now, in the 21st century, churches are fulfilling that purpose still, though perhaps in a rather unexpected way. (...)